E se la tua infelicità dipendesse dai tuoi pensieri?

Life Coach

Il coaching è un allenamento, proprio come quello che svolge chi pratica regolarmente attività fisica ma, invece di intervenire sul corpo, interviene sulla mente. Lo scopo è quello di scardinare convinzioni, modificare determinati “automatismi” comportamentali e far perdere abitudini che non risultano più efficaci, liberando così la persona dalle sue stesse catene e rendendola consapevole delle sue personali risorse. Il life coach ti aiuta vivere meglio la vita, tirando fuori  tutte le tue pontenzialità  e il meglio di te, ti aiuta ad attuare una serie di azioni per raggiungere i tuoi obiettivi. Inizia un cambiamento profondo nella tua vita, realizza i tuoi sogni.

Alessandro Cozzolino life coach

pensieri dal Blog

Estate = Vacanze = Spensieratezza?

Alessandro Cozzolino   21/06/2018

La vacanza estiva assume tanti significati diversi a seconda della propria età, delle attività svolte durante l’anno, delle priorità di ciascuno. Eppure, quando si parla dell’estate, c’è una concezione che accomuna tutti: staccare dalla solita routine quotidiana. Chi più chi meno viviamo ritmi e dimensioni tutt’altro che naturali e in armonia, in particolare nelle grandi città. Con l’esplosione del caldo, le giornate che si allungano e la stanchezza del peso di un lungo inverno che sembr...


Depressione: la malattia dell'anima

Alessandro Cozzolino   20/10/2017

Secondo un recente rapporto dell'Organizzazione Mondiale della Sanità circa 300 milioni di persone soffrono di depressione. Di queste ogni anno 800 mila si suicidano. Oggi nel terzo millennio, nell'era del progresso e della tecnologia a livelli mai visti prima, la depressione uccide più dei conflitti armati e dei disastri naturali messi insieme. Ma di cosa si tratta esattamente? La nostra mente elabora storie in continuazione. Pensieri, conclusioni, giudizi, riflessioni,...


La ricerca dell'infinito

Alessandro Cozzolino   20/10/2017

L'essere umano sa di essere mortale e conosce a priori la caducità di tutto ciò che sperimenta, respira, tocca, vive. Tuttavia ci sono esperienze in cui ci fondiamo nella sacralità immortale del momento che ci rapisce. È lo sguardo di qualcuno a noi particolarmente caro. L’iride di chi ci sorride. Connessioni - energetiche, neuronali, umane -  che ci portano in un’altra dimensione, eterna, surreale, divina. Ci prendiamo per mano, ci guardiamo negli occhi, ci uniamo in u...


Vai al Blog
Alessandro Cozzolino - Alessandro Cozzolino p.iva 12471591003 | Privacy Policies
Realizzato da Idea4DEV Web Agency